Music

November 21, 2011

Zucchero & Co, “Chocabeck” World Tour a Bolzano

Jimmy Milanese

Grazie alla Showtime Agency di Roland Barbacovi, ritorna al Palaonda di Bolzano il 23 novembre (ore 21), dopo la sua ultima esibizione del 2008,Adelmo Fornaciari; da decenni ormai il blues man italiano più popolare e di successo in giro per il mondo. Nato nel 1955 in provincia di Reggio Emilia, quando da quelle terre iniziava il riscatto dalle umiliazioni della II Guerra Mondiale, “Zucchero” inizia una lenta e faticosa ascesa che lo ha portato ai vertici del mercato discografico internazionale. Non si contano più le sue collaborazioni o i suoi duetti con artisti quali PavarottiJoe CockerMiles DavisIggy Pop e tanti altri. Burbero di carattere per alcuni, generoso secondo altri, Zucchero non si è mai trovato a suo agio con tutto quel mondo che gira e spesso specula attorno alla musica. Accusato di avere preso troppo facilmente spunto da altri pezzi, in rotta di collisione con l’ex manager che non manca occasione per dire la sua sul “personaggio” che ha contribuito a lanciare, a torto o a ragione, Adelmo è l’unico e il solo cantautore italiano blues che possa vantare una dimensione artistica oltre il confine del Brennero. Autore di brani indimenticabili come “Diamante” e “Miserere”, arriva a Bolzano per presentare il suo ventunesimo album, quattordicesimo di inediti. Sono ormai 54 le settimane di permanenza di “Chocabeck” – album del 2010 che da il nome al World Tour – ai primi posti della classifica FIMI.

A Bolzano ci aspetta una scaletta che pesca alcuni classici dall’ imponente repertorio dell’artista emiliano e presenta quasi tutti i brani di Chocabeck: neologismo di derivazione emiliana che sta a significare pressapoco l’assenza di qualcosa, piuttosto che la presenza. Quello che non mancherà alla carovana di Zucchero è il seguito di musicisti che da soli valgono il prezzo del biglietto. Una super-band che mai si era vista prima d’ora a Bolzano, sulla quale non mancheranno di posare i loro occhi e tendere le loro orecchie i tanti bravi musicisti del panorama locale. Al basso, Polo Jones, che all’età di soli 14 anni duettava conJohn Lee Hooker; alle tastiere, David Sancious, fondatore della E-Street Band di Bruce Springsteen e autore della più incredibile introduzione al pianoforte che sia mai stata composta per musica Rock, in “New York City Serenade”; alla chitarra, Kat Dyson, già nellaNew Power Generation band di Prince; alla batteria, Adriano Molinari, ricercato musicista Jazz e collaboratore di Claudio Baglioni; alla chitarra Mario Schilirò, raffinato  musicista fedele a Zucchero ormai dal 1995; al sax, James Thompson, californiano ma ormai naturalizzato italiano; alla tromba e tuba, Beppe Caruso che assieme a Luca Campioni al violino e Simone Rossetti Bizzarro al violino e viola costituiscono il trio dei diplomati al Conservatorio “Verdi” di Milano nel “Clan” di Zucchero ai quali, infine, si unisce un altro virtuoso di provenienza classica, il violoncellista Enrico Guerzoni. Il tutto, praticamente è imperdibile!

 

Setlist (probabile)

Un soffio caldo
 (Chocabeck
album, con Francesco Guccini, 2010)

Il suono della domenica (Chocabeck
album, 2010)

Soldati nella mia città (Chocabeck
album, 2010)

E’ un peccato morir (Chocabeck
album, con Pasquale Panella, 2010)

Vedo nero (Chocabeck
album, 2010)

Oltre le rive
(Chocabeck
album, 2010)

Un uovo sodo (Chocabeck
album, 2010)

Chocabeck (Chocabeck
album, con Pasquale Panella, 2010)

Spricinfrin Boy (Chocabeck
album, 2010)

God bless the child (Chocabeck
album, 2010)

Bacco perbacco (Fly, 2006)

Baila (Shake, 2001)

Overdose (d’amore) (Oro, 1989)

Dune mosse (Blue’s, 1987)

Il volo
(Overdose D’Amore, 1999)

Diamante
(Oro Incenso & Birra, 1989)

Come il sole all’improvviso (Rispetto, 1986)

Il mare impetuoso al tramonto…
(Oro Incenso & Birra, 1989)

Con le mani
(Blue’s, 1987)

Solo una sana e consapevole…
(Blue’s, 1987)

Miserere (feat. virtuale con Luciano Pavarotti)

Indaco dagli occhi del cielo (Zu & Co, 2004)

Senza una donna (Blue’s, 1987)

Per colpa di chi
 (Spirito DiVino, 1995)

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.

Related Articles