Music

September 27, 2016

Die Musikszene in Euregioland auf einer Plattform vereint

Franz

Wenn viele Bands auf der Bühne stehen und sich für Konzerttouren in ganz Europa die Finger wund spielen, dann weht das UploadSounds-Lüftchen durch Euregio-Land. Das Jahr neigt sich dem Ende zu und wir haben beim Team von Uploadsounds nachgefragt, wie es 2016 lief und was so kommen wird. 

In generale, come vedete la scena musicale in Alto Adige, Trentino e Tirolo? Cosa funziona, cosa potrebbe funzionare meglio?

Se la guardiamo dal nostro punto di vista la vediamo in forte crescita e molto vivace. Quest’anno al contest si sono iscritte oltre 100 band da tutto il territorio Euroregionale, ciò significa che sul palco dell’Uplaod on tour nei 15 live hanno suonato oltre 1400 musicisti. 

Ci sono differenze tra le provincie? È più facile nelle grandi città o nelle valli? …ci sono abbastanza posti per suonare, gli orari sono buoni, …? 

Con Upload on tour andiamo a toccare davvero tutti i posti del territorio, dalle città alle valli, in Trentino andiamo fino in Primiero e in Austria suoniamo a Wörgl. Quindi direi che le possibilità sono le medesime anche l’entusiasmo è lo stesso. Anche quest’anno abbiamo avuto un incremento di pubblico nel tour, infatti in totale sono stati oltre 4.000 gli spettatori. 
Il ponte tra le tre province si è creato abbastanza naturalmente e dal basso, nel senso che sono stati i musicisti stessi di tutto il territorio a volervi partecipare. Certo, un aiuto da parte dell’organizzazione/staff e soprattutto dalla politica che ha sempre creduto e sostenuto questo progetto è stato fondamentale! Il progetto è finanziato, come detto, da tutti gli assessorati alla cultura dell’Euregio con una parte di cofinanziamento della cooperativa Leitmotiv, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, dalla regione Trentino Alto Adige e dalla città di Innsbruck.

Come si inserisce in questo Uploadsounds – che quest’anno compie 5 anni? …ed è cambiato nel corso degli anni … come si è sviluppato? 

Uploadsounds, nato nel 2008 dalla volontà diretta dell’Assessorato alla cultura di lingua italiana e dal suo ufficio di riferimento, il Servizio Giovani, è gestito dal 2012 dalla cooperativa euroregionale Leitmotiv, che lo ha accompagnato nella trasformazione in progetto euroregionale. Uploadsounds è un progetto per giovani musicisti, che ha come obiettivo quello di utilizzare la musica come veicolo per favorire lo scambio e il confronto tra giovani di diversi gruppi linguistici e diverse culture musicali dell’Euregio e dare spaizo alle giovani band che non hanno ancora raggiunto il successo. Rappresenta il primo progetto euroregionale cofinanziato dai due Assessorati della cultura della Provincia Autonoma di Bolzano, oltre che dal Trentino e dal Tirolo, che vede al centro i giovani talentuosi musicisti del territorio.
Come non citare l’ultimissima vittoria di Uploadsounds e cioè Janet Dappiano, in arte Noirêve (finalista e vincitrice di questa edizione del contest), che ha suonato al più rinomato festival di musica elettronica, il Sonar di Barcellona, lo scorso 18 giugno e che è stata scoperta, proprio grazie al progetto dall’etichetta indipendente INRI/Metratron che la sta producendo. Possiamo ricordare anche i Nolunta’s, anch’essi vincitori del contest qualche anno fa, che hanno rappresentato l’Alto Adige all’ultimo Expo milanese. E poi l gruppo The Fabulous beard, che si è fatto “notare” al Reeperbahn festival di Amburgo. UploadSounds 2016 lineematiche

Wie ist das Festival dieses Jahr gelaufen? Hat der Band-Export funktioniert? Wo werden sie hingeschickt und was werden sie tun?

Es ist ein Rekord-Jahr für UploadSounds: Die Musikplattform bindet alle drei Länder der Europaregion ein und konnte dieses Jahr die Teilnahme von 100 Bands unter 30 Jahren mit insgesamt über 400 jungen Musikerinnen und Musikern verbuchen. Der Wettbewerb endete in einem zweitägigen Finale, bei dem sich die 12 Finalisten-Bands die Bühne mit zwei musikalischen Ehrengästen teilten. Am zweiten Tag waren bei der Siegerehrung der drei Gewinner, jeweils eine Band oder ein Solokünstler pro Land, über 400 Zuschauer im KIMM in Meran.
La struttura fa capo come detto a Leitmotiv e ai suoi soci per quanto concerne la macchina organizzativa e amministrativa del progetto, la comunicazione, le relazioni Istituzionali con i partner, ma non possiamo fare a meno dei numerosi preziosi collaboratori locali che ci supportano ad esempio nell’organizzazione del tour, delle finali, degli eventi e dell’export. Lo staff conta oltre 50 collaboratori per un’età media dello staff inferiore ai 37 anni (all’inizio del cammino eravamo più giovani…). Le collaborazioni sono sia con giovani professionisti che con giovani imprese e associazioni che hanno attivamente curato parti specifiche del progetto, garantendo un’alta ricaduta economica e lavorativa sul territorio; infatti oltre l’87% delle risorse sono reinvestite sul territorio, il resto viene investito nell’export che cresce ogni anno di più; quest’anno infatti andremo ad Amburgo, Monaco, Londra e forse anche in Texas! 

Was wird 2016 noch laufen?

2016 möchten wir auf der Online-Plattform noch besonders die Kategorie für Professionals in der Musikwelt pushen. Wir haben über 350 Akteure, wie beispielsweise Fotografen, Promoter, Techniker und Kommunikationsexperten in der gesamten Europaregion angeschrieben, damit sie sich auf der überarbeiteten Website anmelden und ihre Dienstleistungen anbieten. Die Datenbank ist für alle zugänglich und hilfreich – nicht nur für MusikerInnen, sondern für alle, die in der Musikszene vor unter hinter den Kulissen arbeiten. UploadSounds bietet mit dieser virtuellen Plattform, einen Treffpunkt zwischen Angebot und Nachfrage, einen Service für die gesamte Musikwelt an.

E per il 2017? Ci svelate già adesso qualche cosa che avrete in mente? Visioni…?

Sicuramente implementeremo la sezione export del progetto, dando spazio ai giovani talenti musicali made in Euregio anche fuori dai nostri confini e proseguiremo con il tour live in Euregio. 

Foto: www.lineematiche.com

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.

Archive > Music