Fashion + Design > Design

December 14, 2018

Fataman e Harry Thaler:
design d’autore in Val Badia

Maria Quinz

Terra selvaggia di orsi, prima che di uomini – se risaliamo a millenni fa – la Val Badia oggi è molte cose. Saperi antichi e cultura, quella ladina innanzitutto, ma non solo. Tanta storia e storie, che ci piacerebbe scoprire. E poi natura e vette. Sentore di muschio e resina. Scii ed escursioni. Hotel e alta cucina. Poesia e arte.

Una valle fertile e vigorosa, con risorse, materie prime e talenti capaci di germinare e ramificare in più campi: dall’edilizia all’arredamento, dal turismo all’enogastronomia, dall’artigianato all’arte. 04_FATAMAN_IMG_4392_GW

Non stupisce allora, il sodalizio tra un consorzio di dieci imprese artigianali della Val Badia e il designer meranese Harry Thaler in qualità di direttore artistico di una piattaforma collettiva di product design. Il progetto si chiama FATAMAN e nasce dalla collaborazione e ideazione del Graphic Designer e CEO dello Studio MiSign, Michael Moling con Artejanat Val Badia (AVB).

L’intento dell’iniziativa è quello di valorizzare l’artigianato della Val Badia e spingerlo oltre nuovi confini, verso nuovi orizzonti di fruizione. 

07_FATAMAN_IMG_4394_GW

Sabato 8 dicembre 2018, presso il Rifugio Piz Boè Alpine Lounge a Corvara la collezione è stata presentata per la prima volta al pubblico. Sedute, tavolini, orologi, specchi, tessili, luci, complementi di arredo, sono il frutto del connubio tra sapienza artigiana pluriennale ed estrema creatività progettuale del designer esperto che sa valorizzare duttilità, funzionalità e qualità estetica dei materiali – primo tra tutti il legno – e le diverse tecniche di lavorazione. 

Harry Thaler è un designer che noi di franz conosciamo bene per molte vie e noto agli amanti del design, in giro per il mondo – basterebbe citare tra i suoi tanti lavori, un progetto solo, la Pressed Chair (2011). Con una formazione da orafo, Harry sa reinventare con entusiasmo oggetti dal carattere forte e attuale, curati nei minimi dettagli, sempre con una particolare sensibilità verso la pratica artigianale della tradizione, la matericità e il potenziale fruitore dei suoi prodotti. 

21_FATAMAN_IMG_4433_GW

Ciò vale anche per gli oggetti inediti progettati per FATMAN, con gli abili artigiani ladini della Val Badia. Non diciamo altro. Andateli a scoprire.  

Foto: Gustav Willeit

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.

Archive > Design