Culture + Arts > Cinema

November 28, 2014

Rimusicazioni Film Festival 2014: Der müde Tod – Andrea Soldani

Franz
New soundtracks for silent movies is the motto of the 15th Rimusicazioni Film Festival from 29/11 until 6/12 in Bolzano_Bozen, Meran_o, Ora_Auer and Trento. == Der Publikumspreis 2014 wird unter der Schirmherrschaft von franzmagazine vergeben. Ihr könnt auch mitstimmen – klickt dafür einfach auf den Facebook-Like-Button am Ende dieses Artikels. == Il Premio del Pubblico 2014 viene assegnato sotto il patrocinio di franzmagazine. Per votare i vostri preferiti cliccate il bottone Facebook Like in fondo alla pagina.

 

Un film di Fritz Lang. Con Lil Dagover, Walter Janssen, Bernhard Goetzke, Lil Dagover Titolo originale Der müde Tod (Ein Deutsches Volkslied in 6 Versen). Drammatico, b/n durata 82′ min. – Germania 1921.
La Morte fa un patto con la fanciulla cui ha tolto il fidanzato: glielo riporterà se lei salverà la vita di almeno una delle tre luci che, in una foresta di candele, si stanno spegnendo, e la porterà in tre paesi e in tre epoche diverse. La fanciulla non ci riesce, ma la Morte le offre una quarta possibilità. Scandito in un prologo, un epilogo e 3 episodi centrali (arabo-moderno; italiano-rinascimentale; cinese-antico), ha l’ambizione di ripetere la formula e il successo internazionale (che ottenne) dell’americano Intolerance (1916) e del danese Pagine dal libro di Satana (1920). Il materiale narrativo dei 3 aneddoti non è omogeneo alle sequenze di apertura e di chiusura, notevoli soprattutto a livello plastico e scenografico: la personificazione della Morte (Goetzke), il quadrilatero senza uscita delle mura del cimitero, la scalinata gotica, la selva dei ceri. Al di là delle componenti mistiche, esoteriche, negromantiche (della sceneggiatrice Thea von Harbou), rimane il tema dominante del cinema di Lang: la lotta degli uomini contro il fato. I trucchi (effetti speciali) del film furono imitati a Hollywood, soprattutto da Raoul Walsh per Il ladro di Bagdad (1924).

rimusicazioni.org

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.