Music

May 19, 2014

MuseRuole 2014 @ Museion,
cinque musiciste, cinque idee di composizione/improvvisazione

Franz
Il 30-31 maggio torna “MuseRuole - women in experimental music” negli spazi del Museion a Bolzano. Il festival curato da Valeria Merlini quest’anno avrà come protagoniste cinque musiciste straordinarie, diverse per strumentazione, ambiti di provenienza e intenzioni.

Proseguendo il percorso di esplorazione dei modi espressivi femminili nel campo della musica di ricerca contemporanea, la terza edizione di MuseRuole (30-31 maggio al Museion di Bolzano) proporrà un’antologia di musiche differenti che indagano le idee di composizione e improvvisazione, di forma e di work in progress.

La prima serata (venerdì 30 maggio a partire dalle 21) vedrà come protagoniste Liz Albee, con un solo elettroacustico e improvvisato per tromba, electronics e voce, dove il gesto sonoro si confonde con l’atto visuale, e Daniela Cattivelli, che presenterà il lavoro UIT 2 in cui si praticano tecniche di mimetismo acustico ed esercizi di trasfigurazione sonora a partire dai richiami per uccelli.

Durante la seconda serata (sabato 31 maggio a partire dalle 21) la vocalista Stine Janvin Motland proporrà In Labour, un nuovo set concentrato sull’immersione e ri-contestualizzazione della voce nell’ambiente, Hanna Hartman aprirà le porte del suo specialissimo mondo sonoro fatto di rimandi e suggestioni a partire da suoni concreti e reali, e la virtuosa Okkyung Lee si esibirà in un solo per violoncello, in cui le possibilità dello strumento verranno sorprendentemente estese per una musica forte, viscerale capace di essere anche aspra e lirica.


Nel foyer d’ingresso verranno create due postazioni dove sarà possibile ascoltare (dalle 20 alle 23) l’antologia On The Air, prodotta durante la scorsa edizione del festival MuseRuole. L’edizione di quest’anno del festival avrà, inoltre, un suo preludio di due giorni (23-24 maggio) a Innsbruck, a cura di Andi Stecher.

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.