Culture + Arts > Performing Arts

February 3, 2012

Paolo Bonacelli torna a Bolzano col suo malato immaginario

Franz

Torna domani sabato 4 e domenica 5 febbraio “Il malato immaginario” di Moliere al Teatro Stabile di Bolzano. Uno splendido Paolo Bonacelli, affiancato da Patrizia Milani, Carlo Simoni e da Xenia Bevitori, Gaia Insenga, Fabrizio Martorelli, Massimo Nicolini, Maurizio Ranieri, Giovanna Rossi, Libero Sansavini, Roberto Tesconi, Riccardo Zini. La regia è affidata a Marco Bernardi. Molto apprezzato dalla critica, sia per la regia che per la performance attoriale del sempre efficace Bonacelli, lo spettacolo approfondisce il carattere duplice della commedia, in cui la perfetta costruzione comica di un’esilarante farsa è intrisa di riflessioni amare sulla condizione umana, fino a dispiegare un alone onirico. Lo scontro tra due forze opposte è, secondo il regista, il tema interpretativo dell’ultimo grande capolavoro del commediografo francese: “da un lato la formidabile struttura comica, con la sua perfetta efficacia e il ritmo forsennato, dall’altro la particolare percezione del testo, “insanguinato” dalla morte di Molière quasi in scena e quindi riletto alla luce della sua biografia”.

www.teatro-bolzano.it

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.

Related Articles