Food

May 2, 2017

Diffidate dalle imitazioni! Dite sì solo ai sapori alpini originali, puri, di qualità

Franz

Un “tarocco” non è solo una qualità di arance. Un tarocco è anche quando Balenciaga copia e rilancia (con materiale e soprattutto prezzo leggermente diverso…) sul mercato la celeberrima borsa blu di Ikea. O quando un ristorante ti propone una carbonara fatta con il prosciutto cotto invece che con il guanciale d’ordinanza.

Teniamo tutti agli originali. Gli originali sono importanti. Gli originali sono veri, genuini, puri, originali appunto. Dalla borsetta ai jeans, dalla carbonara allo speck, la regola è sempre la stessa: diffidare dalle imitazioni.

Ma se siete in Alto Adige e non sull’isola degli agrumi, come difendervi dalle taroccate, soprattutto in termini alimentari? Cercando di muovervi solo tra le originali malghe e i tradizionali masi altoatesini, quelli veri, quelli genuini che producono cibi e piatti “come una volta”, “come si deve” e “come dio comanda”.Verlag Athesia Tappeiner_by Alex Filz_Pfossental (43)

Perché di certo, se siete qui, non vorrete mai andarvene senza aver gustato un buon canederlo, una fetta di speck, uno strudel fumante, un vino corposo, uno yogurt fresco, un succo di frutta dissetante, un kaiserschmmarren come fatto dalla nonna. Che sia per il consumo “in loco” o per portare a casa gustosi souvenir di viaggio, il cibo è di certo uno dei grandi attrazioni di questa terra di “apple and cows”. E così, niente di meglio di una APP che permette comodamente dal proprio smartphone di identificare solo ed esclusivamente malghe, ristoranti, masi e altre strutture di qualità, che offrono un menù caratteristico e con prodotti a chilometro zero, ma anche un aspetto curato e un’estetica adeguata allo standard di “100% original”.

La APP (gratuita per Android e iOS) SaporiAlpini – Pura qualità in montagna a Merano e dintorni, fa quel che promette: tiene lontani dai tarocchi. Ma fa di più. Consiglia itinerari con dati GPS, foto, descrizione dell’itinerario, dati tecnici (percorso, durata e metri di dislivello), tracciato sulla mappa e profilo altimetrico interattivo; suggerisce le migliori locande della zona, targate ufficialmente “pura qualità in montagna” dalla società Merano Marketing; regala le ricette tipiche dell’Alto Adige, gustate nelle varie malghe. Verlag Athesia Tappeiner_by Alex Filz_Hirzergebiet_2 (5)

In tempi di allegre e spavalde contraffazioni, sempre meglio evitare le brutte-copie, soprattutto quando si tratta di ciò che si mette nello stomaco. Qui in Alto Adige, solo gli originali magari anche strizzando l’occhio alla cucina contemporanea e alle interpretazioni creative, ma assolutamente sempre e comunque partendo da prodotti di pura qualità di montagna. E se proprio il bisogno di tarocco chiama, non va cercato qui, ma nella terra di origine delle arance succose. 

Foto: (1) + (2) Val di Fosse, (3) Hirzer – Verlag Athesia Tappeiner by Alex Filz

Featured Content

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.

Related Articles