Fashion + Design > Design

March 17, 2017

Alltag: 6 visioni del quotidiano al Fuorisalone

Mauro Sp
Impregnato di tradizione montana ma contemporaneo, radicato nel territorio ma capace di guardare lontano: è questo il quotidiano, l'Alltag appunto, che dalla nostra regione arriverà al Fuorisalone.

Le montagne isolano, proteggono, mettono alla prova chi le abita e auguzzano l’ingegno di chi tra esse vive e lavora. Tra le montagne del Trentino e dell’Alto Adige è nato un variegato e prezioso sapere artigiano che è stato in grado, in un primo momento, di sfruttare i materiali che il territorio offriva e quindi, ma forse quasi contemporaneamente, di sviluppare una particolare attenzione per il bello. Utile per mangiare, bere, vestire ed abitare, ma anche piacevole da vedere e non immune da umanissima vanità.
Nella vita di tutti i giorni, non solo nelle occasioni speciali, ciò che oggi chiamiamo “design” ha trovato uso, vetrina e sviluppo, accompagnando l’Alltag, la quotidianità, delle donne e degli uomini di montagna.

Forti di questa tradizione e impegnati nella volontà di aggiungere ad essa ogni giorno un giorno nuovo e diverso, sei designer dell’Alto Adige e del Trentino hanno unito idee e abilità per presentare al Fuorisalone 2017 di Milano la loro visione di ciò che serve ed è bello usare ogni giorno.

Dal tessile d’arredo alle cucine, dai cucchiai alle ciotole , dall’abbigliamento ai gioielli, passando per l’uso consapevole e rispettoso dei materiali tradizionali come il legno, i metalli, i filati naturali: è questo il bagaglio che Generi Misti, Das Ganze Leben, Gabi Veit, Giovelab, Othmar Prenner e Qollezione porteranno a Milano.

Ai protagonisti di questa “spedizione del bello”, e alle storie da usare, indossare e guardare a cui lavorano quotidianamente, saranno dedicati dei piccoli ritratti che ci accompagneranno lungo la strada che separa le nostre montagne da questa variegata manifestazione, ospitata nella più  internazionale delle città  italiane.

 

Print

Like + Share

Comments

Current day month ye@r *

Discussion+

There are no comments for this article.